• Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

CHIRURGIA MUCO

parodontologia, odontoiatra, terapie dentali
Dott. LUCA COMUZZI
Odontoiatra
Laureato in Odontoiatria e
Dentaria
Specialista in Parodontologia
ed implantologia
Master of Science inPeriodontology EFP Certified
Professore a Contratto di
Parodontologia Università di Padova

San Vendemiano-Conegliano
Via Raffaello 36/Tel. 0438.21286

CHIRURGIA MUCO GENGIVALE

trattamenti per recessione gengivale, interventi chirurgici dentali, dentisti esperti
La chirurgia plastica muco-gengivale racchiude tutte quegli interventi che hanno come scopo il miglioramento dell'armonia del sorriso e della funzionalità dell'apparato dentale.
Un tipico esempio di patologia gengivale, può essere considerata la recessione gengivale, ossia la retrazione del margine della gengiva verso l'apice dentale.
Attraverso un intervento chirurgico, è possibile ristabilire le corrette proporzioni tra dimensioni della radice e dimensioni dell'osso che ospita i denti.
 
Chirugia Plastica estetica delle gengive mucogengivali

Le tecniche chirurgiche parodontali mirate a ricoprire una recessione richiedono una specifica competenza da parte del parodontologo in quanto interventi molto raffinati e sofisticati e sono riconducibili a due pratiche operative:

- lo spostamento dalle aree adiacenti di gengiva (laterale o coronale)

- Il prelievo di tessuto connettivo dal palato che poi viene posizionato sulla radice da ricoprire (se non vi è sufficiente tessuto in quantità e qualità).

Non tutte le recessioni possono esere ricoperte completamente. Spesso si rende necessario valutare con un esame raadiografico e clinico le potenzialità di ricopertura che dipendono:

- dal tipo di gengiva

- dai tessuti ossei e gengivali residui ai lati del dente

- dalle eventuali rotazioni ed estrusioni del dente

- dalla presenza di forti abrasioni al colletto del dente

L'intervento, di per sè, non dura più di un'ora. Il paziende nei giori successivi, deve astenersi dal compiere sforzi fisici, deve evitare di masticare dal lato operato e deve seguire le prescrizioni del dentista relative all'igiene orale.
Share by: